#F2F2F2

Ruvo di Puglia CathedralRuvo. "1000 voci per ricominciare " è il progetto di solidarietà per la ricostruzione del teatro di Amatrice, ideato dal coro Città di Rivarolo in Piemonte e poi sviluppato insieme al coro Histonium di Vasto in Abruzzo e il coro San Gregorio Magno di Ferrara in Emilia. Dopo circa un anno, 350 tra cori, orchestre e scuole provenienti da tutta Italia, isole comprese, hanno aderito a questa iniziativa con più di 150 concerti eseguiti in tutte le città e raccogliendo piu di 130000 euro. Gli eventi organizzati hanno registrato un’affluenza di pubblico notevole, partecipe e sensibile all’obiettivo prefissato: ricostruire il teatro di Amatrice.

Questo entusiasmo ha portato l’Associazione Corale Polifonica “Michele Cantatore”, diretta da Angelo Anselmi - con la partnership della Regione Puglia, dell’Amministrazione Comunale di Ruvo di Puglia e della Società Alce Nero, della Confcommercio Bari BAT, della Fondazione Casillo, Fondazione S.E.C.A, della Cantina Crifo, della Pro Loco, di Ruvesi.it - a programmare per il 16 settembre 2017, alle 20,30 in Piazza Matteotti in Ruvo di Puglia la giornata della coralità, dove circa 1000 coristi, provenienti da tutte le regioni d'Italia, terranno un concerto per soli, coro e orchestra, intitolato “1000 VOCI X AMATRICE”. I 35 cori partecipanti (800 coristi), l’Italian Philharmonic Orchestra e il soprano Annalisa Raspagliosi, nativa di Amatrice saranno diretti dal M° Vito Clemente.

Presenterà Barbara Capponi, personaggio televisivo, giornalista del TG1- Raiuno. L’organizzazione di “1000 VOCI X AMATRICE” si prefigge una raccolta fondi finalizzata alla ricostruzione del nuovo teatro di Amatrice in ricordo di quella che sarà una giornata storica per la solidarietà e per la coralità, un momento in cui la cultura si impegna per sostenere la cultura. L’Associazione “Michele Cantatore” si proietta, ancora una volta, nel panorama nazionale della coralità, orgogliosa di riuscire a tessere a livello più ampio le “Relazioni”, tema dell’Estate Ruvese, fra i cori e in particolare fra coristi provenienti da tutte le regioni d’Italia.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna


 
 

Ruvo di Puglia CathedralRuvo. "1000 voci per ricominciare " è il progetto di solidarietà per la ricostruzione del teatro di Amatrice, ideato dal coro Città di Rivarolo in Piemonte e poi sviluppato insieme al coro Histonium di Vasto in Abruzzo e il coro San Gregorio Magno di Ferrara in Emilia. Dopo circa un anno, 350 tra cori, orchestre e scuole provenienti da tutta Italia, isole comprese, hanno aderito a questa iniziativa con più di 150 concerti eseguiti in tutte le città e raccogliendo piu di 130000 euro. Gli eventi organizzati hanno registrato un’affluenza di pubblico notevole, partecipe e sensibile all’obiettivo prefissato: ricostruire il teatro di Amatrice.

Questo entusiasmo ha portato l’Associazione Corale Polifonica “Michele Cantatore”, diretta da Angelo Anselmi - con la partnership della Regione Puglia, dell’Amministrazione Comunale di Ruvo di Puglia e della Società Alce Nero, della Confcommercio Bari BAT, della Fondazione Casillo, Fondazione S.E.C.A, della Cantina Crifo, della Pro Loco, di Ruvesi.it - a programmare per il 16 settembre 2017, alle 20,30 in Piazza Matteotti in Ruvo di Puglia la giornata della coralità, dove circa 1000 coristi, provenienti da tutte le regioni d'Italia, terranno un concerto per soli, coro e orchestra, intitolato “1000 VOCI X AMATRICE”. I 35 cori partecipanti (800 coristi), l’Italian Philharmonic Orchestra e il soprano Annalisa Raspagliosi, nativa di Amatrice saranno diretti dal M° Vito Clemente.

Presenterà Barbara Capponi, personaggio televisivo, giornalista del TG1- Raiuno. L’organizzazione di “1000 VOCI X AMATRICE” si prefigge una raccolta fondi finalizzata alla ricostruzione del nuovo teatro di Amatrice in ricordo di quella che sarà una giornata storica per la solidarietà e per la coralità, un momento in cui la cultura si impegna per sostenere la cultura. L’Associazione “Michele Cantatore” si proietta, ancora una volta, nel panorama nazionale della coralità, orgogliosa di riuscire a tessere a livello più ampio le “Relazioni”, tema dell’Estate Ruvese, fra i cori e in particolare fra coristi provenienti da tutte le regioni d’Italia.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEBtv