#F2F2F2

pdRuvo. Il PD di Ruvo, a seguito di un congresso celebratosi all’insegna della discussione e del confronto acceso, indice, per noi , non di “”spaccatura” come insinua l’opposizione, ma di chiarezza e valore delle pratiche democratiche, ha eletto Caterina Montaruli quale segretario cittadino e ha rinnovato i suoi organi interni attraverso l’insediamento del coordinamento composto da 16 membri eletti dalla stessa assemblea, dal responsabile dei Giovani Democratici nella persona di Cleto Campanale e dai consiglieri comunali che ne sono parte integrante e attiva.

I membri eletti: Altamura Elisabetta, Cantatore Vito, Crispino Luca, Eden Leonardo, Ficco Vincenzo, Fiore Domenico, Monaco Eleonora, Nafra Rossana, Olivieri Cataldo, Ottombrini Biagio, Pagano Martino, Pellegrini Michele, Tedone Leonardo, Visicchio Giuseppe, Volpe Gina, Zenzola Margherita.

E’ stato anche presentato lo staff della segreteria che tra i suoi obiettivi ha quello di assicurare una efficace organizzazione, utilizzare al meglio gli strumenti di comunicazione e partecipazione per coinvolgere i più giovani e allargare e rafforzare la interazione con i singoli cittadini , con le associazioni , le forze produttive del paese e con le altre forze politiche della coalizione. Tale staff è composto da: Campanale Cleto, Lobascio Andrea, Pellegrini Pasquale, Ottombrini Vito, Summo Giuseppe, Summo Sara. Tesoriere del circolo Antonio Gabriele.

Il Pd che si afferma come interlocutore fondamentale dell’attuale amministrazione guidata dal sindaco Pasquale Chieco e dalla sua giunta alla quale continuerà ad assicurare il massimo sostegno, è nella condizione, oggi, anche sotto il profilo organizzativo, di poter svolgere il suo ruolo aggregante, di ascolto dei bisogni della comunità e di stimolo alla ricerca di soluzioni innovative.

Il nostro è un grande partito di popolo e non può venire meno alla sua funzione di protagonista sul piano delle proposte: con i suoi sei consiglieri e in stretta collaborazione con le altre forze di maggioranza è in continuo ascolto della città alla quale intende offrire il proprio contributo di idee e di esperienza per costruire quella visione che tutti insieme abbiamo immaginato per dare slancio all’innovazione.

E questo è l’impegno più forte, quello di tenere sempre vivo il collegamento con i temi reali che coinvolgono la vita delle persone e che riguardano i diritti civili, sociali ed economici che attengono alla distribuzione delle risorse . Fondamentale, per fare ciò, è la relazione con gli organi regionali e nazionali del partito che portano a livello locale, e quindi alla base del partito, la discussione intorno all’attività di governo che, inevitabilmente, incide sulla quotidianità della vita dei cittadini.

Questo senza mai tradire quei principi ispiratori, di pluralità, democrazia, solidarietà, difesa del lavoro, della salute , dell’istruzione e del rispetto sacrosanto della legge per cui “nessuno rimanga indietro”.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna


 
 

pdRuvo. Il PD di Ruvo, a seguito di un congresso celebratosi all’insegna della discussione e del confronto acceso, indice, per noi , non di “”spaccatura” come insinua l’opposizione, ma di chiarezza e valore delle pratiche democratiche, ha eletto Caterina Montaruli quale segretario cittadino e ha rinnovato i suoi organi interni attraverso l’insediamento del coordinamento composto da 16 membri eletti dalla stessa assemblea, dal responsabile dei Giovani Democratici nella persona di Cleto Campanale e dai consiglieri comunali che ne sono parte integrante e attiva.

I membri eletti: Altamura Elisabetta, Cantatore Vito, Crispino Luca, Eden Leonardo, Ficco Vincenzo, Fiore Domenico, Monaco Eleonora, Nafra Rossana, Olivieri Cataldo, Ottombrini Biagio, Pagano Martino, Pellegrini Michele, Tedone Leonardo, Visicchio Giuseppe, Volpe Gina, Zenzola Margherita.

E’ stato anche presentato lo staff della segreteria che tra i suoi obiettivi ha quello di assicurare una efficace organizzazione, utilizzare al meglio gli strumenti di comunicazione e partecipazione per coinvolgere i più giovani e allargare e rafforzare la interazione con i singoli cittadini , con le associazioni , le forze produttive del paese e con le altre forze politiche della coalizione. Tale staff è composto da: Campanale Cleto, Lobascio Andrea, Pellegrini Pasquale, Ottombrini Vito, Summo Giuseppe, Summo Sara. Tesoriere del circolo Antonio Gabriele.

Il Pd che si afferma come interlocutore fondamentale dell’attuale amministrazione guidata dal sindaco Pasquale Chieco e dalla sua giunta alla quale continuerà ad assicurare il massimo sostegno, è nella condizione, oggi, anche sotto il profilo organizzativo, di poter svolgere il suo ruolo aggregante, di ascolto dei bisogni della comunità e di stimolo alla ricerca di soluzioni innovative.

Il nostro è un grande partito di popolo e non può venire meno alla sua funzione di protagonista sul piano delle proposte: con i suoi sei consiglieri e in stretta collaborazione con le altre forze di maggioranza è in continuo ascolto della città alla quale intende offrire il proprio contributo di idee e di esperienza per costruire quella visione che tutti insieme abbiamo immaginato per dare slancio all’innovazione.

E questo è l’impegno più forte, quello di tenere sempre vivo il collegamento con i temi reali che coinvolgono la vita delle persone e che riguardano i diritti civili, sociali ed economici che attengono alla distribuzione delle risorse . Fondamentale, per fare ciò, è la relazione con gli organi regionali e nazionali del partito che portano a livello locale, e quindi alla base del partito, la discussione intorno all’attività di governo che, inevitabilmente, incide sulla quotidianità della vita dei cittadini.

Questo senza mai tradire quei principi ispiratori, di pluralità, democrazia, solidarietà, difesa del lavoro, della salute , dell’istruzione e del rispetto sacrosanto della legge per cui “nessuno rimanga indietro”.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEBtv